DOP Aprutino Pescarese: il MIPAAFT approva la modifica del Disciplinare di produzione per la campagna olivicola 2018

DSCF3160

Il Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo ha approvato la modifica temporanea del Disciplinare di Produzione della DOP Aprutino Pescarese relativamente all’annata olivicola 2018.
Tale provvedimento arriva a seguito della richiesta da parte dei Consorzio di anticipare la data di inizio della raccolta, al fine di preservare l’alta qualità dell’olio a denominazione di origine protetta. Il perdurare di condizioni climatiche non favorevoli potrebbe alterare i parametri fisici e organolettici, comportando un grave danno economico ai produttori.
Il MIPAAFT ha inoltre rinnovato con DM l’incarico triennale al Consorzio di tutela dell’Olio DOP Aprutino Pescarese a svolgere le funzioni di cui all’art. 14 comma 15 Legge 21/12/1999 n. 526.
“La riconferma dell’incarico è avvenuta dopo tre anni in cui il comparto olivicolo della nostra provincia ha superato con grande sacrificio, impegno e determinazione non poche difficoltà – ha commentato Silvano Ferri, Presidente del Consorzio – La mancanza di produzione e di conseguenza la qualità di olio certificata limitata hanno creato significativi danni economici sia ai produttori che al Consorzio. Nonostante queste criticità, siamo riusciti a rispettare i requisiti minimi operativi richiesti dal MIPAAFT: tutela, promozione e vigilanza”.

Decreto Ministeriale di approvazione modifica Disciplinare per la campagna olivicola 2018

Decreto Ministeriale di rinnovo dell’incarico al Consorzio

Indicazioni riguardanti l’utilizzo della nuova denominazione da MIPAAF a MIPAAFT 

Leave a Reply

Your email address will not be published.