Il Consorzio di tutela dell’olio extravergine di oliva DOP Aprutino Pescarese si avvia alla modifica del disciplinare di produzione

audizione MIPAAF

Parere favorevole da parte del MIPAAF alla modifica del disciplinare di produzione dell’olio DOP Aprutino Pescarese richiesta dal Consorzio di tutela ai sensi del Reg. (CE) n. 1151/2012 e del decreto 14 ottobre 2013. Si è svolta il 24 luglio 2017 a Pescara, presso la Sala Corradino D’Ascanio della Regione Abruzzo, la riunione di pubblico accertamento da parte del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali dell’istanza di modifica del disciplinare di produzione che riguardano la riperimetrazione dell’area di produzione della DOP Aprutino Pescarese, le caratteristiche di coltivazione e consumo, le modalità di oleificazione e le modalità di designazione e di presentazione del prodotto sul mercato interno. L’incontro, al quale hanno partecipato i sindaci dei Comuni dell’area, i referenti delle organizzazioni professionali e di categoria e i produttori, si è concluso con un parere positivo. Ora l’istanza passa alla UE per la definitiva approvazione e pubblicazione del disciplinare con importanti novità a tutela dei consumatori e nell’interesse dei produttori della DOP Aprutino Pescarese.

Leave a Reply

Your email address will not be published.