L’olio di Loreto secondo Obama e Clinton

news_obama

 

LORETO, 5 gennaio 2013 – Non sarà stato proprio come assaggiarlo sul pane appena fatto dai fornai abruzzesi, ma l’olio di Colle Fiorano a Loreto è riuscito nell’impresa quasi impossibile di cambiare il sapore anche alle anonime fette di Washington. Di fronte a una bottiglia di Fiorano 241, così si chiama l’olio prodotto da Pier Luca Di Ciccio e Neal Flieger in onore della prima particella catastale del loro terreno, anche il presidente Usa Barack Obama e il segretario di Stato americano Hilary Clinton sono rimasti a bocca aperta. Vai all’articolo

http://www.ilcentro.it/pescara/l-olio-di-loreto-a-obama-e-clinton-%C3%A8-meraviglioso-1.1157924?utm_medium=migrazione

Leave a Reply

Your email address will not be published.